Roma, 27 set. (Adnkronos) - Se da Atlantia non arriveranno risposte entro il 30 settembre sul percorso che prevede l'ingresso di Cdp, il Governo è intenzionato ad andare avanti con la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia. E' questa, secondo quanto si apprende, la linea dura adottata dall'esecutivo in occasione del vertice di ieri a Palazzo Chigi al quale hanno partecipato, oltre al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, anche i ministri dell'Economia, Roberto Gualtieri e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli.