Roma, 23 ott. (Adnkronos) - L'agenzia di rating Fitch ha confermato il rating di Bper Banca. Il long term issuer default rating (Idr) e viability (Vr) sono stati confermati rispettivamente a 'BB' con outlook stabile e 'bb' e, allo stesso tempo, è stato rimosso il rating watch negative (Rwn).
La conferma del rating, si legge nella nota, "riflette i progressi nel miglioramento dell'asset quality anche a seguito della recente operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di sofferenze per un valore lordo contabile pari a 1,2 miliardi di euro (spring)". La decisione di Fitch inoltre "segue la conclusione dell'aumento di capitale di 802 milioni di euro destinato a finanziare l'acquisizione di 532 filiali del gruppo Intesa Sp che grazie alla significativa crescita dimensionale dovrebbe contribuire a sostenere la redditività del gruppo Bper Banca nei prossimi anni".
Infine Fitch "ritiene che entrambe le transazioni citate possano contribuire a controbilanciare le pressioni esterne derivanti dal rallentamento economico". L'outlook stabile "incorpora l'aspettativa dell'agenzia di rating che la capitalizzazione di Bper rimanga soddisfacente relativamente al proprio livello di rating e in grado di assorbire l'atteso deterioramento dell'asset quality e delle redditività dovuto principalmente alla crisi economica conseguente all'emergenza sanitaria".