Calcio: Barcellona pianifica i colloqui con Busquets dopo i Mondiali

Barcellona, 29 nov. (Adnkronos) - Il Barcellona chiederà a Sergio Busquets di fare chiarezza sui suoi piani futuri al suo ritorno dai Mondiali, come ha rivelato Jordi Cruyff. Il centrocampista spagnolo del Barca dovrebbe raggiungere la fine del suo contratto alla fine di questa stagione, ed è stato collegato ad un possibile trasferimento all'Inter Miami. Dopo 15 stagioni al Camp Nou, Busquets potrebbe scegliere di finire la sua carriera nella Major League Soccer con la squadra di proprietà di David Beckham. Il suo compagno di squadra di lunga data Gerard Pique si è recentemente ritirato a metà stagione, sorprendendo il Barcellona, ​​e il club vuole essere sicuro di essere a conoscenza delle prossime intenzioni di Busquets.

Il direttore tecnico del Barça Cruyff ha dichiarato in un'intervista a TV3: "Quando il Mondiale sarà finito, parleremo con lui. Si è guadagnato tutto il diritto di decidere il suo futuro, ma il club deve anche pianificare la rosa". Il 34enne Busquets rimane una figura chiave per il Barcellona e la Spagna, e per il suo club, solo quattro compagni di squadra hanno giocato più minuti di lui finora in questa stagione (1.201). Ha giocato quasi 700 partite in prima squadra con il Barcellona dal suo debutto nel 2008. Cruyff ha anche parlato dei piani di trasferimento del Barcellona per la finestra di gennaio e ha detto che è "chiaro che ci sono alcune posizioni che possiamo rafforzare".

I limiti di spesa possono rimanere un fattore; tuttavia, se il Barcellona ottiene il via libera per fare una mossa, Cruyff ha detto che non si fermerà. "Se c'è un'opzione per fare un acquisto, sappiamo cosa dobbiamo fare", ha detto. Memphis Depay, che ha giocato con l'Olanda ai Mondiali, ha giocato solo 131 minuti con il Barcellona in questa stagione. Potrebbe essere un giocatore sacrificabile e con il suo contratto in scadenza a fine stagione, questa potrebbe essere l'ultima occasione per ricevere una cifra per il trasferimento per l'attaccante olandese. Cruyff ha detto all'emittente spagnola: "Vedremo cosa succede. In estate è riuscito ad andarsene ma alla fine la sua partenza non si è potuta concretizzare. Con Robert Lewandowski squalificato per tre partite, vedremo cosa succederà perché se ci fossero infortuni, potrebbe essere necessario".