Palermo, 22 feb. (Adnkronos) - Un vero e proprio arsenale di armi, nascosto fra la casa in campagna, un magazzino e un ovile, è stato scoperto dai carabinieri a Butera, in provincia di Caltanissetta. I militari hanno arrestato due pastori, L.M.S. di 43 anni e L.M.L. di 49 anni. I due tenevano in casa un fucile semiautomatico, una carabina, una pistola scacciacani modificata e persino una balestra, oltre a centinaia di munizioni di vario calibro, nascoste anche in un magazzino adiacente all’abitazione e in un ovile riconducibile ai due. Nella credenza dell'appartamento i carabinieri hanno trovato anche circa 11 grammi di cocaina, due bilancini di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga.