Bruges, 19 set. - (Adnkronos) - Filippo Ganna si conferma campione del mondo nella cronometro individuale. Il 25enne piemontese, campione olimpico nell'inseguimento a squadre a Tokyo, percorre i 43,3 chilometri da Knokke-Heist a Bruges in 47'47"83 precedendo i belgi Wout Van Aert (47'53"20) e Remco Evenepoel (48'31"17).