Roma, 25 feb. (Adnkronos) - Il governo procederà a impugnare attraverso l’Avvocatura generale dello Stato l’ordinanza della Regione Marche per la chiusura di tutte le scuole e Università della Regione. Lo annunciano i ministri degli Affari regionali, Francesco Boccia, dell’Istruzione, Lucia Azzolina, e dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, spiegando che "con la sua decisione unilaterale il governatore Luca Ceriscioli si sfila dall’accordo che era stato raggiunto solo poche ore prima nel corso dell’incontro tra governo e Regioni tenutosi alla Protezione Civile e viene meno all’impegno preso con tutti gli altri governatori che invece si stanno attenendo alle disposizioni concordate". (segue)