Roma, 7 apr. (Adnkronos) - Chiarezza su nuove forniture, su quanti vaccini arriveranno dopo il nuovo cambio di rotta su Astrazeneca. A chiederla le Regioni, nell'incontro in corso con il governo sul vaccino anglo-svedese. I governatori, per bocca del veneto Luca Zaia, avrebbero rimarcato anche i dubbi che ora avranno medici e pazienti under 60 alle prese con la seconda dose ancora da somministrare. Al momento la seconda somministrazione non è infatti sconsigliata, avrebbero spiegato i vertici del Cts presenti all'incontro.