Milano, 14 giu. (Adnkronos) - Partigiana e architetta, simbolo di una Milano resistente, Cini Boeri (Milano, 19 giugno 1924 – Milano, 9 settembre 2020) verrà ricordata mercoledì 16 giugno, dalle ore 18 alle ore 20, in una serata organizzata dalla Fondazione e l’Ordine degli architetti della provincia di Milano e che sarà tramessa via webinar e in diretta Facebook sulla pagina Ordine e Fondazione dell'Ordine degli Architetti P.P.C di Milano.
Cini Boeri è stata una delle prime donne del secolo scorso ad abbracciare il mondo dell’architettura e del design, certamente fra quelle che lo ha fatto con più originalità, pensiero libero e innovativo. La sua cifra stilistica, ereditata anche dalla collaborazione con Gio Ponti, è stata l’essenzialità delle forme, unita all’impegno a privilegiare la funzionalità del progetto rispetto alla sua estetica.
Lungo tutto il corso della sua carriera ha collezionato numerosi premi, come il Compasso d’Oro nel 1979 (di cui ha fatto anche parte della giuria nel 1984), con il divano Strips, disegnato per Arflex e oggi esposto presso la collezione permanente della Triennale di Milano. Ma ci sono altri riconoscimenti italiani e internazionali guadagnati, tra cui due Premi Roscoe New York (1978 e 1984), Premio Saiedue (1983), Premio Design Stoccarda (1985), selezione Forum Design (1987), Premio 'Milanodonna” Comune di Milano (2007), 'the IIC Lifetime Achievement Award' Los Angeles (2008) e il 'Good design award' Chicago (2008).