Ischia: Rosato (Iv), 'Conte mente sul condono, il suo governo ha fatto una scelta precisa'

Roma, 28 nov (Adnkronos) - "Penso che l'articolo si chiamasse condono, che quella scelta del governo Conte 1 avesse un doppio significato: ribadire che quelle case potevano essere sanate e che dall'altra parte c'era una scelta politica di dare un segnale che sugli abbattimenti non si sarebbe proceduto come si doveva procedere". Lo ha detto Ettore Rosato, presidente di Italia viva, a 'L'Italia s'è desta' su Radio Cusano Campus.

"Il governo Conte ha fatto una scelta precisa. Conte dice una bugia quando dice che non ha fatto un condono, c'è scritto nel titolo del Decreto. Ricordo che il ministro Costa, all'epoca ministro dell'Ambiente, diede parere negativo a quella norma dicendo che era un condono -ha aggiunto Rosato-. Purtroppo stiamo discutendo di una cosa che vede famiglie distrutte, dei morti, però tutto questo deve insegnarci che ci sono strade che non devono essere percorse".

L'esponente di Iv ha parlato anche della legge di bilancio: "Sono stati stanziati 21 miliardi sul caro energia, noi chiediamo che vengano trasformati da credito d'imposta ad un abbattimento dei costi delle bollette. Sulla bolletta che arriva a casa ci deve già essere lo sconto".