Parigi, 15 lug. (Adnkronos) - Vivendi si rafforza nel capitale sociale di Lagardere, il gruppo francese che opera nel settore dei media e che è proprietario tra gli altri della casa editrice Hachette, delle edicole Relay, della radio 'Europe 1' e del settimanale 'Jdd'. Ora Vivendi, secondo la comunicazione inviata all'Amf, la Consob francese, detiene una quota del 21,19% del capitale e il 16,01% dei diritti di voto e diventa il primo azionista del gruppo guidato da Arnaud Lagardere. Anche il fondo Amber Capital si è rafforzato e sale dal 18 al 19,8% nel capitale del gruppo Lagardere.
Questo aumento della partecipazione, si legge nella lettera inviata da Vivendi all'Amf, "è stato fatto tramite l'acquisto di azioni sul mercato". Il gruppo detenuto al 25% dal finanziere bretone Vincent Bolloré, sottolinea che "ha l'intenzione di proseguire i suoi acquisti" nei prossimi sei mesi "a secondo delle condizioni di mercato" ma "che non ha l'intenzione di rilevare il controllo di Lagardere Sca".
L'investimento di Vivendi, si legge ancora, "costituisce un investimento di lungo periodo e testimonia della fiducia di Vivendi nel gruppo Lagardere". Vivendi punta "a chiedere la nomina di uno o più rappresentanti nel Consiglio di sorveglianza" del gruppo Lagardere.