Roma, 28 nov. (Adnkronos) - "È convocata l’assemblea degli iscritti dalle ore 12 di lunedì 29 novembre alle ore 12 di martedì 30 novembre 2021 per deliberare sui seguenti argomenti: destinazione delle restituzioni dei portavoce nazionali e approvazione della proposta di accesso al 2×1000 e al finanziamento privato in regime fiscale agevolato". Si legge nel sito del M5S.

Sul primo punto si spiega: "I portavoce del Movimento 5 Stelle si riducono autonomamente l’indennità per restituirla alla collettività. Fino ad oggi sono stati restituiti oltre 100 milioni di euro e continueremo a farlo. Gli iscritti sono chiamati a decidere sulla destinazione della somma di 4.000.000 euro (quattromilioni/euro) delle restituzioni dei portavoce nazionali, scegliendo tra i soggetti sotto elencati segnalati dagli stessi Gruppi parlamentari. Anpas – Associazione nazionale pubbliche assistenze; CNR – Consiglio Nazionale Ricerche – per Progetti di ricerca; Emergency; Gruppo Abele Onlus; Lega del Filo d’Oro; Medici Senza Frontiere; Nove Onlus – Emergenza Afghanistan; Gli iscritti potranno esprimere fino a 2 preferenze. L’importo stanziato sarà suddiviso tra i soggetti indicati, proporzionalmente al numero delle preferenze ricevute".
Sul secondo: "Il Presidente, alla luce delle istanze pervenute nel corso degli Stati generali del Movimento 5 Stelle e alle indicazioni ricevute dalla assemblea dei gruppi parlamentari del 24 novembre 2021, intende sottoporre all’assemblea degli iscritti la proposta di iscrizione al registro nazionale D.L. 149/2013, ai fini sia dell’accesso al finanziamento del 2×1000 che al finanziamento privato in regime fiscale agevolato". La votazione si svolgerà esclusivamente utilizzando lo strumento telematico on line SkyVote.