Palermo, 7 lug. (Adnkronos) - Nuovo avviso di garanzia per Paolo Ruggirello, l'ex deputato regionale siciliano del Pd che era stato arrestato nell'ambito di un'altra indagine antimafia del trapanese. Questa volta l'ex politico, che si trovai ai domiciliari, è accusato di avere aiutato i boss mafiosi per la gestione di un ambulatorio odontoiatrico. Il boss Mariano Asaro "con l'ausilio di Salerno ed altri indagati creava una società intestata a prestanomi per la gestione di un ambulatorio odontoiatrico a Paceco- dicono i Carabinieri - Grazie all'intervento dell'ex deputato regionale Paolo Ruggirello lo studio odontoiatrico doveva essere convenzionato con la mutua".