Roma, 3 dic. (Adnkronos) - Il contributo di solidarietà, per i redditi superiori ai 75mila euro, avrebbe fruttato 250 milioni di euro a contrasto del caro bollette. Nonostante la misura sia saltata, sono stati individuati -nel corso del Consiglio dei ministri - altri 300 milioni aggiuntivi per arginare l'aumento di luce e gas: risorse, chiariscono fonti di governo, individuate nel bilancio dello Stato. Sarebbe stata questa la mediazione alla quale si è arrivati in Cdm per superare le divisioni delle forze di maggioranza sul contributo di solidarietà, una soluzione proposta da Draghi in cabina di regia ma che non è arrivata a vedere la luce, 'affossata' da centrodestra e Iv.