Milano 3 ago. (Adnkronos) - È stato sottoscritto oggi un accordo vincolante per la realizzazione e la gestione dell’Arena delle Olimpiadi invernali 2026 dalla società Milano Santa Giulia (Msg), controllata da Risanamento, e da Evd Milan, società del gruppo Eventim, quotato alla Borsa di Francoforte. L’Arena Santa Giulia ospiterà nel 2026 alcune competizioni olimpiche e, successivamente, eventi sportivi e di intrattenimento di livello internazionale e nazionale.
L’accordo vincolante sottoscritto oggi disciplina termini e condizioni dell’acquisto da parte di Evd da Msg di un’area di circa 50.000 metri quadrati, bonificata e urbanizzata, all’interno della più ampia area del Gruppo Risanamento oggetto del piano di rigenerazione e sviluppo “Progetto Milano Santa Giulia”, sulla quale Evd stessa realizzerà e successivamente gestirà l’Arena. Il Gruppo Cts Eventim, uno dei principali operatori internazionali nel campo dell'intrattenimento dal vivo, gestisce in Europa l'arena Lanxess di Colonia, la Kb Hallen di Copenaghen, il Waldbühne di Berlino e l'Eventim Apollo di Londra.
“La firma degli accordi tra il Gruppo Risanamento e il Gruppo Eventim, tra i più importanti operatori nel campo dell’intrattenimento dal vivo, è motivo di grande soddisfazione”, dichiara Davide Albertini Petroni, amministratore delegato di Milano Santa Giulia S.p.A. “La società - sottolinea - dimostra nuovamente di essere stata in grado di convogliare l’interesse di un altro grande operatore internazionale verso lo sviluppo di un asset immobiliare strategico non solo per Milano, ma anche per tutto il Paese, in un momento di particolare e sensibile rilancio dell’economia locale”.