Tokyo, 24 lug. - (Adnkronos) - La medaglia d'argento individuale ai Giochi di Tokyo è il punto più alto della storia sportiva di Luigi Samele. Una carriera di alto livello ma con picchi soprattutto nelle gare a squadre, come il bronzo a cinque cerchi conquistato a Londra 2012 con Diego Occhiuzzi, Aldo Montano e Luigi Tarantino. Lo sciabolatore foggiano della Fiamme Gialle, che domani festeggerà il 34° compleanno, ha vinto anche tre titoli europei a squadre, un argento mondiale nel 2018 sempre a squadre e due prove di Coppa del Mondo individuale a Chicago nel 2014 e a Cancun nel 2016. Per 4 volte è entrato nella Top Ten del Ranking finale della Coppa del Mondo di scherma sciabola individuale. Al suo attivo anche tre titoli italiani individuali conquistati nel 2016 a Roma, nel 2019 a Palermo e nel 2021 a Cassino.