Roma 27 ott. (Adnkronos) - La 'tagliola' potrebbe fermare il ddl Zan all'esame del Senato. La discussione sul provvedimento è in questi minuti incentrata su una questione procedurale piuttosto che sul merito del testo. Ma cosa si nasconde dietro questo termine che sta calamitando l'attenzione?
Occorre far riferimento all'articolo 96 del Regolamento del Senato, in base al quale "prima che abbia inizio l'esame degli articoli di un disegno di legge, un senatore per ciascun Gruppo può avanzare la proposta che non si passi a tale esame". Richiesta presentata nel caso specifico da Fratelli d'Italia e Lega. Se quindi venisse accolta, l'esame degli articoli e del ddl, sul quale si è svolta già la discussione generale, non potrebbe andare avanti e quindi il provvedimento non potrebbe essere più esaminato.