Palermo, 13 lug. (Adnkronos) - E' ancora in gravi condizioni il ragazzo di 26 anni ricoverato da ieri pomeriggio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Ingrassia di Palermo dopo avere battuto la testa mentre si trovava all’interno del parco divertimenti Acquapark di Monreale. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo si trovava con un gruppo di amici, quando è scivolato battendo la testa. Dopo l'incidente è stato trasportato nell’ospedale più vicino da un’ambulanza del 118 chiamata dalla direzione. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Monreale.