Roma, 20 feb. (Adnkronos/Labitalia) - Un ristorante di prima classe in stazione. Ma ‘democratico’, alla portata di tutti. E’ stato inaugurato oggi, a Roma, all’interno della Stazione Termini, Open Colonna Bistrò, il nuovo ristorante dello chef stellato Antonello Colonna, realizzato con Chef Express (Gruppo Cremonini) all’interno nei rinnovati spazi dell’Ala Mazzoniana, sul lato di via Giolitti (all’altezza della galleria di testa). Nella cornice di questa suggestiva location, lo chef propone una selezione di piatti della tradizione, impreziositi dalla sua continua ricerca di sapori e materie.
Il locale ha 120 coperti distribuiti nello spazio dell’ammezzato, sotto le restaurate volte originarie decorate con le grandi lampade razionaliste e dove sono stati conservati anche i monumentali lampioni realizzati da Alessandro Mendini nel 2000. Con questa ricchezza architettonica dialoga la grande cucina a vista dove verranno preparati i piatti della tradizione romana reinterpretati dallo chef Colonna e abbinati con i migliori vini del territorio.
Al locale si può accedere da tre differenti ingressi: direttamente dall’esterno della Stazione da via Giolitti 4, oppure dall’interno, entrando a lato del binario 24, salendo poi una scala dal piano terra; e dal portale della Terrazza al primo piano della stazione, di cui il ristorante è il massimo coronamento nell’offerta gastronomica.
Secondo Antonello Colonna, nel nuovo ristorante, “ci sarà una proposta che a Roma non ho mai fatto, basata sulla romanità autentica integrata dalle ricette regionali del Lazio e dell’Italia". "Sono orgoglioso di questa nuova sfida - ha detto - che vuole portare l’alta cucina in un contesto di viaggio, dove sembra dominare la fretta tipica di un luogo di passaggio. Con Chef Express abbiamo voluto, al contrario, creare un luogo di riferimento e di destinazione: vogliamo riportare i romani dentro la stazione”.