Qatar 2022: pugile Canelo attacca Messi, 'mancato rispetto a bandiera Messico'

Doha, 28 nov. (Adnkronos) - Canelo Alvarez ha lanciato un avvertimento a Lionel Messi accusando l'attaccante argentino di aver mancato di rispetto alla bandiera del Messico dopo lo scontro di Coppa del Mondo di sabato. L'Argentina ha mantenuto vive le sue speranze di proseguire il suo cammino nel Mondiale di Qatar 2022 con una vittoria per 2-0 sul Messico, con Messi che ha segnato il primo gol. Ma il 'dieci' è incorso nell'ira della star del pugilato messicano Canelo dopo che sono emerse riprese del capitano dell'Argentina con una maglia del Messico davanti a sé sul pavimento nello spogliatoio durante i festeggiamenti post-partita. Quando Messi si è tolto lo scarpino, sembrava aver preso la maglia con il piede. "Avete visto Messi pulire il pavimento con la nostra maglietta e la bandiera???? Chiedo a Dio di non trovarlo!!!", ha scritto su Twitter. Il pugile messicano ha poi aggiunto: "Proprio come io rispetto l'Argentina, devi rispettare il Messico!! Non sto parlando del paese (Argentina), sto parlando di Messi".

Canelo, i cui tweet erano pieni di imprecazioni, ha scritto in un altro post sui social media: "Dal momento che la maglia del Messico è a terra, è già un insulto". L'Argentina affronta l'ultima partita del Gruppo C contro la capolista Polonia sapendo che una vittoria la porterebbe agli ottavi di finale, mentre un pareggio sarebbe sufficiente se il Messico pareggiasse con l'Arabia Saudita. Il Messico ha bisogno di una vittoria per avere qualche possibilità di passare il turno ed ha bisogno di una mano dalla Polonia.