Roma 26 gen. (Adnkronos) - Con 125 preferenze il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è risultato il più votato nel terzo scrutinio per l'elezione del Capo dello Stato. Dopo di lui il candidato di bandiera di Fratelli d'Italia, Guido Crosetto, con 114 voti; Paolo Maddalena, con 61; Pier Ferdinando Casini, con 52. Le schede bianche sono state 412, le nulle 22, i voti dispersi 84. Presenti e votanti 978. Domani alle 11 quarta votazione, con quorum che scende alla maggioranza assoluta del plenum, pari a 505.