Roma, 4 ago. (Adnkronos) - Con 221 voti contrari, 151 favorevoli e 10 astenuti la Camera ha respinto la pregiudiziale presentata dalla Lega al decreto legge per la parità di genere alle prossime elezioni regionali. Non essendo stati presentati emendamenti, ora sono in corso le dichiarazioni di voto prima del voto finale del provvedimento.