(Adnkronos) - Medaglia d'oro nel ciclismo su pista per l'Italia nell'inseguimento a squadre a Tokyo 2020. Il quartetto azzurro (Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan) ha trionfato in finale sulla Danimarca con una straordinaria rimonta negli ultimi 3 giri facendo registrare anche il record del mondo in 3'42''032. Protagonista assoluto Ganna, travolgente nel rush finale fino al sorpasso in extremis. Bronzo alla Gran Bretagna. Per l'Italia, sesta medaglia d'oro ai Giochi.