Budapest, 1 lug. - (Adnkronos) - Zero rimpianti e tanta soddisfazione per Eduard Timbretti Gugiu e Sarah Jodoin Di Maria quinti nella finale dalla piattaforma sincro mista che chiude il programma della sesta giornata dei Mondiali alla Duna Arena di Budapest. Gli azzurri chiudono con 269.34 punti una prova molto buona, con un programma che in futuro potrebbe crescere di coefficiente, nella quale emergono un buon triplo salto mortale e mezzo avanti carpiato (60.30) e un eccellente doppio salto mortale e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo (65.25) proprio nell'ultima routine. L'oro va ai cinesi Yu Duan e Qian Chen con 341.16, l'argento agli ucraini Sofia Lyskun e Oleksii Sereda (uno dei favoriti per la prova individuale) con 317.07 e il bronzo è degli statunitensi Delaney Schnell e Carson Tyler con 315.90.