Roma, 14 ago. (Adnkronos) - Surplus commerciale di 21,2 miliardi di euro nell'area euro e di 20,7 mld nell'Ue a giugno 2020. Lo rende noto l'Eurostat in un comunicato precisando che a giugno le misure di lockdown legate all'emergenza Covid-19 "hanno continuato ad avere un impatto significativo sul commercio internazionale anche se si sono registrati segnali di miglioramento a giugno rispetto al mese precedente". Secondo le prime stime le esportazioni di beni nella zona euro verso il resto del mondo si sono attestate a 170,3 miliardi di euro a giugno (-10%) mentre le importazioni si sono attestate a 149,1 mld (-12,2% rispetto a giugno 2019).