ANALISI TECNICA



I pericoli di chiamare frettolosamente ipercomprato ed eccessi

Calcolato da CNN Money, il Fear&Greed ha raggiunto ieri il livello più elevato degli ultimi sei mesi.

I pericoli di chiamare frettolosamente ipercomprato ed eccessi

Mediaset ancora non convince: situazione pessima per il titolo

Mediaset rimbalza da area 2.50 euro ma ancora non convince il mercato e la situazione attuale rimane fortemente legata al mantenimento dei supporti strutturali.

Mediaset ancora non convince: situazione pessima per il titolo

Tenaris in grave affanno: segnali ancora negativi

Accelera in maniera preoccupante l'evoluzione ribassista di Tenaris che continua ad aggiornare i minimi dell'anno, coinvolta in una spirale ribassista dai contorni ancora da delineare: gli analisti invece tengono fermo il target price.

Tenaris in grave affanno: segnali ancora negativi

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Seduta finalmente movimentata per il Ftsemib future che torna a testare due importanti supporti, recuperando buona parte delle perdite e soprattutto beneficiando di una ritrovata volatilità: gli obiettivi rialzisti non cambiano.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Exor sui massimi storici: ecco perché è un titolo da comprare

Exor rompe i massimi di periodo e si candida per essere uno dei titoli più interessanti di questo fine 2019.

Exor sui massimi storici: ecco perché è un titolo da comprare

Dax respinto da quota 13.000

Il mercato azionario tedesco è decisamente impostato al rialzo nel breve termine, nonostante la performance negativa registrata nella seduta di ieri.

Dax respinto da quota 13.000

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Seduta insipida e inconsistente che non chiarisce le reali potenzialità del Ftsemib future a centrare nuovi target, con i compratori che latitano sempre di più e il fronte dei venditori che non ha ragioni per tornare: si procede a passo lento consolidando il top più recente.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Nuovi massimi storici a Wall Street!

Ad aprile 2009 è scattato su Wall Street un segnale bullish di lungo periodo, da allora mai più venuta meno.

Nuovi massimi storici a Wall Street!

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Inizio di settimana positivo per il Ftsemib future che aggiorna i massimi relativi evidenziando l'azione di operatori selettivi nella scelta dei settori da privilegiare: come di consueto l'eccessiva presenza di titoli bancari e finanziari ridimensiona la performance del nostro indice.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Azimut sfida i massimi, dove vuole arrivare?

Le soddisfazioni per gli investitori di Azimut sembrano non finire grazie ad acquisti costanti e volumi crescenti e che hanno contribuito ad aggiornare massimi relativi a €18.7, allungando la striscia positiva dai minimi d'inizio 2019: cosa aspettarsi adesso?

Azimut sfida i massimi, dove vuole arrivare?

Tinexta ha le basi per continuare il trend positivo

Gli indicatori sono positivi e il trend ben impostato, ma ora sta attraversando una fase di congestione.

Tinexta ha le basi per continuare il trend positivo

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una hanging man che riporta i prezzi a contatto con i massimi annuali toccati giovedì 17 Ottobre a 22.663 punti!

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Soft Commodities: facciamo il punto!

Caffè, Cacao e Zucchero: facciamo il punto sulle soft commodities con un'analisi che interesserà sia le eventuali variazioni dei fondamentali tipici dei prodotti, che le quotazioni...

Soft Commodities: facciamo il punto!

Trading range decennale per il future sul Ftse Mib

Sappiamo da tempo che il future sull’indice italiano (Fib) strafacendo le sue evoluzioni all’ interno di un range piuttosto marcato, tra 24.000 circa e 15.000 circa punti.

Trading range decennale per il future sul Ftse Mib

Al Nasdaq latitano i volumi: segnale di pericolo?

Stoxx600 ed Eurostoxx50 si spingono oltre le soglie che delimitavano una congestione che perdurava rispettivamente da mesi, e da anni.

Al Nasdaq latitano i volumi: segnale di pericolo?

Prove tecniche di rialzo

L’indice FtseMib riesce a stazionare sopra la neckline dei 22.300, facendo qualche tentativo di allungo, ma al momento senza successo.

Prove tecniche di rialzo
apk