ANALISI TECNICA



Ftse Mib: analisi grafica

Il Ftse Mib ha chiuso la seduta a 24.141 punti, registrando un +0,84%. Il bilancio settimanale è pari ad un +0,5%.

Ftse Mib: analisi grafica

Dax future: livelli chiave per la settimana

Settimana tutto sommato tranquilla per il Dax future che si limita a consolidare un importante supporto statico conservando buone probabilità di superare i massimi relativi sebbene la pressione di acquisto stia scemando.

Dax future: livelli chiave per la settimana

Ftse Mib, è importante attendere un test dei supporti

Due cose si notano sul mercato italiano: come esso “senta” i supporti.

Ftse Mib, è importante attendere un test dei supporti

A chi non piace una performance del 16% annuo per undici anni?

Molti investitori si sono lasciati persuadere dai presunti motivi per cui ogni momento fosse stato buono per vendere.

A chi non piace una performance del 16% annuo per undici anni?

Andamento lento, ma positivo

In caso di discesa, valuteremo un ultimo ingresso sempre e solo in area 23.400/23.200 dell’indice.

Andamento lento, ma positivo

Caffè: perché i prezzi sono tornati a scendere?

Perché i prezzi del caffè sono tornati a scendere? In questo nuovo video rispondiamo alle domande dei lettori e facciamo il punto sulla situazione fondamentale e grafica di questa materia prima

Caffè: perché i prezzi sono tornati a scendere?

L’EuroStoxx 50 rimbalza sulla media mobile a 25 giorni

Il mercato azionario europeo sembra essere impostato al rialzo nel breve periodo, anche grazie all’andamento positivo mostrato in chiusura della giornata di ieri.

L’EuroStoxx 50 rimbalza sulla media mobile a 25 giorni

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Seduta volatile ma alla fine decisamente positiva per il Ftsemib future che in scia a Wall Street conquista una chiusura importante, tale da rilanciare le prospettive rialziste più ambiziose.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Nessuna conferma ma nessuna smentita

Il FtseMib non riesce a confermarsi oltre i 24K punti: ce la farà?

Nessuna conferma ma nessuna smentita

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Un'altra seduta difficile per il Ftsemib future che perde l'opportunità di consolidare i massimi relativi oltre quota 23800, ripiegando malamente a ridosso del supporto intermedio che tiene in piedi la struttura rialzista di breve.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Ftse Mid Cap: Falck R. sbriciola record su record

Non si ferma la crescita strepitosa di Falck Renewables che conquista un altro massimo assoluto a €5,49, arrotondando la performance da inizio 2019 a quasi il 120%.

Ftse Mid Cap: Falck R. sbriciola record su record

Never short a dull market

I trader dovranno tenere ancora per un po’ da parte il cappellino “Dow 30k”, in attesa di ordinare quello ormai ben più simbolico “COMP 10k”.

Never short a dull market

Fib, supporto sul livello 23.600

Il mercato azionario italiano sembra essere impostato al rialzo nel breve termine, nonostante la performance negativa registrata nella seduta di oggi.

Fib, supporto sul livello 23.600

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Un'altra giornata combattuta ma alla fine migliore della precedente per il Ftsemib future, che resiste alle pressioni ribassiste strappando, come auspicato, una chiusura oltre i 23800 punti. Oggi sarà fondamentale dare continuità all'opera di consolidamento dei massimi.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Inizio di settimana complicato per il Ftsemib future che chiude il gap, a ridosso dei 23800 punti, testando un importante supporto, mentre Wall Street snocciola nuovi record: il trend rialzista non è compromesso, ma con questa andatura Piazza Affari si espone a consistenti prese di profitto.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Nexi: la cessione del 7,7% di Mercury pone fine al rally?

Dopo le novità sulla nuova compagine azionaria i prezzi di Nexi tentano il difficile compito di difendere quota €12, aumentando la distanza dal massimo storico e riducendo l'incremento di valore dall'IPO al +35% circa: secondo i broker l'interesse degli investitori rimarrà forte.

Nexi: la cessione del 7,7% di Mercury pone fine al rally?
apk