La discesa del mercato non ha intaccato il trend rialzista di medio periodo, rimanendo saldamente sopra il supporto a 18.900, segnando svariati minimi poco sopra i 19.000 punti di FtseMib.
Tecnicamente una chiusura sopra 19.500 farebbe ripartire il trend rialzista che si porrebbe come obiettivi le resistenze poste a 20.100, 20.400 e 21.000, livello quest’ultimo raggiungibile entro marzo.
Operativamente si consiglia quindi di mantenere le posizioni assunte e di procedere a vendite a ridosso di tali livelli, confidando di rientrare sfruttando successive e probabili correzioni.
Non possiamo essere certi della tenuta a breve dei 18.900 di FtseMib, tuttavia coi tassi che in Eurozona rimarranno molto bassi ancora per lungo tempo, l’azionario attirerà sempre una certa dose di liquidità e Piazza Affari presenta ancora buoni margini di crescita, politica permettendo..