Giusto per dare qualche riferimento di prezzo sul future (che io chiamo “livelli critici” e non sono veri target price) una fase di mantenimento della forza potrebbe portare a 175 e poi sino a 175,3 e 175,6 che considero livelli estremi. Come detto la fase rialzista ha margini piuttosto contenuti ti tempo e di spazio.Dal lato opposto una correzione potrebbe riportare verso 174 e 173,7. Valori inferiori a 173,3 ci direbbero che il ciclo Mensile è entrato nella sua fase di indebolimento. In tal senso, soprattutto dopo l’8 ottobre, si potrebbe arrivare a 173-172,5 e sino a 172 per la fine del ciclo Mensile.

Ricordo che per quanto ci siano delle strutture cicliche all’interno dei mercati finanziari queste non sono e non possono essere esattamente regolari. Pertanto l’analisi svolta (come tutta l’analisi tecnica) non può che essere di tipo probabilistico, nel rispetto di una serie di regole che l’Analisi Ciclica prevede.