Vediamo di fare un’Analisi Ciclica sull’Indice Eurostoxx (in realtà il future Eurostoxx) per capire i potenziali sviluppi per i prossimi giorni.

Vediamo l’andamento del future Eurostoxx a partire dal minimo del 27 dicembre con dati a 15 minuti aggiornati alle ore 14:45 di oggi 8 febbraio:

(Il grafico è stato realizzato con il software Cycles Navigator da me ideato)

La linea verde a pallini rappresenta i prezzi del future Eurostoxx. La linea Bianca rappresenta il potenziale andamento ciclico (valido soprattutto per i tempi e per le tendenze e non per le forze- ovvero i prezzi). La linea Gialla in basso è un indicatore di Intensità di Forze Cicliche (ne uso circa 6-7 differenti).

Questo grafico rappresenta il Ciclo metà-Intermedio (durata media di 1,5 mesi solari circa) - questo ciclo è partito il 27 dicembre e dopo poco oltre 27 giorni di rialzo era naturale che si indebolisse, come mostra anche l’andamento ciclico prospettico (linea bianca). Questa fase di correzione potrebbe proseguire sino alla fine del ciclo per ora attesa intorno al 14 febbraio. A seguire potrebbe riprendere la prevalenza rialzista.

Chiaramente il mercato può fare ben altro, ma un tale andamento rispetterebbe molte delle regole cicliche che sono regole probabilistiche.

Giusto per dare qualche riferimento di prezzo sul future (che io chiamo “livelli critici” e non sono veri target price) una ulteriore correzione potrebbe portare verso 3100 e 3080. Lì saremmo ad un ritracciamento del 38,2% di tutto il rialzo dal 27 dicembre. Una maggior fase di correzione potrebbe portare sino a 3050 e 3025.