La settimana appena trascorsa ha evidenziato la sostanziale continuazione del trend ribassista di medio periodo dell' indice Ftse Mib. Non possiamo non notare però che la tendenza negativa sta interessando anche l'indice tedesco DAX e l'indice americano SP 500. Questo fa capire il momento delicato in cui versa il mercato azionario globale in questo periodo.
Noi di Mirrortrading.com consideriamo il mercato tedesco uno dei più forti, e riscontriamo che nonostante la fase delicata sopra menzionata, la crescita del DAX da inizio anno si è assestata sull'ordine del 3%, sostanzialmente agli stessi livelli dell'anno precedente nello stesso periodo, concludendo poi la seduta annuale con un +16%. Numeri positivi che non sono stati ricalcati dal mercato italiano negli ultimi tempi. Nonostante i numeri negativi che l'indice Ftse-Mib continua a sfornare, si possono ancora effettuare acquisti su questo paniere, scegliendo però bene i titoli su cui puntare nei vari momenti di mercato.