Analisi tecnica South Africa Jse Index

Proviamo ad analizzare oggi l'andamento dell'indice Jse del Sud Africa, sperando che i lettori possano apprezzare l'iniziativa di offrire l'analisi di un mercato, a torto, molto trascurato in Italia. Di M.Lagreca

Proviamo ad analizzare oggi l'andamento dell'indice Jse del Sud Africa, sperando che i lettori possano apprezzare l'iniziativa di offrire l'analisi di un mercato, a torto, molto trascurato in Italia.Come potete verificare dal grafico pubblicato, il Johannesburg Securities Exchange offre spunti tecnici molto interessanti. Rispetto ai mercati europei (Dax in primis) il bottom da cui sono ripartiti tutti i mercati internazionali è stato raggiunto dal Jse a novembre e non a marzo. Da marzo il rialzo è stato comunque consistente, dai 17.953 punti del 3 marzo ai 23.868 del 3 giugno, registriamo un incremento del 33% circa. Il break-up della trend ribassista (rossa) è avvenuto a dicembre, contrariamente ad alcuni mercati che stanno ancora lottando per oltrepassarla al rialzo.Dall'altra parte assume ancora più importanza la resistenza a quota 24.000 punti che non è stata ancora violata e che ha innescato una serie di prese di beneficio che hanno rapidamente spinto le quotazioni sotto i 23.000 punti. A cura di Matteo Lagreca, Market Analystwww.italiantradingschool.it