Analisi titolo della settimana: Intesa San Paolo

Il titolo in ottica di medio periodo sembra stia costruendo una potenziale figura di testa e spalle rialzista.

Contesto tecnico potenzialmente interessante per il titolo bancario. I corsi, dopo il massimo a ridosso delle 2,6780, imboccano la strada della correzione e vanno al test dell’area 2,2400/2,2200, interessante prima area supportiva. Il titolo in ottica di medio periodo sembra stia costruendo una potenziale figura di testa e spalle rialzista.Discese sotto le 2,2000 aprirebbero le porte alle 2,0000/1,9000; area dove potrebbe formarsi il minimo della spalla destra. La tenuta delle 1,9000 (fondamentale supporto di medio periodo) favorirebbe estensioni verso le 2,2000 prima e le 2,6000/2,6400 in seguito.La violazione di quest’ultima area completerebbe la figura descritta, fornendo un deciso segnale di forza valido per il medio periodo, con possibili implicazioni verso l’area 4,0000. Indichiamo degli obbiettivi intermedi a 3,2000/3,3500 e a 3,7000. Porre viceversa molta attenzione in seguita a discese sotto le 1,9500/1,9000, evento che aprirebbe le porte agli ultimi minimi di area 1,4000/1,3500.A cura di Andrea Savio (Banca Sella)Si prega di leggere il Disclaimer