In attesa che FITCH si pronunci in serata sul nostro rating, i principali mercati azionari proseguono il loro trend rialzista nonostante il deludente dato arrivato dalle aziende tedesche la cui fiducia è scesa sui minimi degli ultimi anni; in questo contesto prosegue il recupero anche da parte del FTSE Mib i cui prezzi si portano in direzione dei 20300 punti cecando di avvicinare i 20350 punti oltre i quali si avrebbero ulteriori allunghi fin verso i 20600 e a seguire 20850-20900 punti.

Nella nostra watchlist oggi entra il titolo BREMBO che si conferma sopra delle importanti resistenze di breve.

ANALISI DI BREMBO

Dopo aver toccato nei mesi passati i minimi di periodo posti sotto la soglia dei 9 euro il titolo BREMBO ha iniziato un importante recupero che ha spinto nella giornata di mercoledi i prezzi a rompere al rialzo, con volumi 3 volte pari alla media giornaliera mensile, le importanti resistenze posizionate in area 10.30-10.35 euro, livelli che più volte avevano interrotto il recupero, inviando in questo modo un importante segnale operativo.

VUOI ABBONARTI AL NOSTRO PORTAFOGLIO BLUE CHIP? clicca qui

TARGET DI BREMBO

La tenuta nelle ultime due sedute delle ex resistenze ha confermato il segnale operativo che a questo punto apre le porte per il titolo BREMBO a degli importanti target rialzisti;

nello specifico il 1° livello che verrà messo sotto osservazione lo troviamo in area 10.80 euro, dove transita la media mobile di lungo periodo, oltre i quali si potrebbero avere ulteriori allunghi fin verso gli 11.80-11.90 euro, target che otteniamo dall'ampiezza del rettangolo in cui era rimasto ingabbiato il titolo nei mesi passati (area 8.80-10.30 euro)