Il FtseMib disegna una white spinning top che tocca i massimi annuali riportandosi su livelli che non vedeva dal 3 dicembre 2015. L’indice archivia una delle settimane più noiose degli ultimi mesi caratterizzata da ridottissima volatilità: basti pensare che la variazione giornaliera più significativa negli ultimi 9 giorni è stata dello 0.61%. Intanto però la direzionalità rimane alta e   prosegue il rialzo che ha generato un apprezzamento del 17.14% nel 2017: se l’anno si concludesse oggi sarebbe il migliore degli ultimi 8! Qualora l’indice da qui a fine Dicembre si apprezzerà di un altro migliaio di punti archivieremo l’anno migliore dal 1998 (quando il mercato salì del 45%). Questo dimostra quanto il mercato italiano passo dopo passo con un movimento in sordina sta regalando ottime soddisfazioni.

Lunedì l’apertura dei mercati sarà condizionata dall’esito del voto in Germania: è scontata la quarta vittoria della Merkel che dovrebbe prendere tra il 36 e il 38%, mentre preoccupa l'ascesa dell’AfD un partito di estrema destra che cavalca il nodo immigrazione, che potrebbe salire oltre il 10%. Operativamente proveremo a incrementare l’esposizione sul mercato puntando su un titolo rimasto indietro che potrebbe rientrare nelle mire degli aquirenti.

Fra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

LUXOTTICA mostra timidi segnali di reazione a contatto con il supporto in area 47€ interrompendo la serie di 8 sedute negative consecutive Possibile intervenire sulla conferma del segnale.