Il mercato, pur rimanendo in chiara tendenza rialzista, trova fatica nel salire sopra la prima resistenza presente a ridosso dei 22.000 punti di FtseMib, formando altresì un triplo max ravvicinato che cmq non dovrebbe creare grossi problemi.
Un consolidamento in area 21.500 servirebbe a rafforzare il trend rialzista di fondo e permettere così per il mese di maggio di superare i recenti massimi e di proiettarsi verso i 22.700 punti.
Non si escludono a priori estensioni del ribasso fino a 21.000, tuttavia si reputa difficile la violazione a breve del supporto presente in area 21.000/20.800.
Operativamente, liquidata qualche posizione per il raggiungimento del primo target a 21.900, si consiglia di rientrare, come al solito in maniera graduale e senza fretta, a 21.550, 21.250 e 21.000, in attesa di una nuova fase rialzista durante il mese di maggio.