La prospettiva è quella di un prolungamento del trend oltre quota 12.540, atteso per la prossima ottava e nuovi test di sostenibilità, lungo i livelli di 12.250 e 12.120, non impediranno comunque di centrare le resistenze più alte.

L'obiettivo più ambito a 12.820 punti rimane ancora distante ma non improbabile nel medio termine.

Strategie operative sul DAX future

Per le posizioni long: collocare lungo gli avamposti più alti e ora consolidati di 12.280 e 12.330 nuovi ordini pendenti, con target 12.420 e 12.470  e stop loss di massimo 70 punti.

Rispettare della regola classica di cercare sul grafico orario, conferme della tenuta dei supporti indicati.

Per le posizioni short: attendere il test  resistenza più alta adesso oltre a 12.470 pt, collocando un pendente con stop loss a 12.540 e target sotto 12.32 punti, a patto che sui grafico orario la resistenza venga confermata da massimi uguali o decrescenti.

Grafico Fdax di TradingView