Fiat: imminente nuovo impulso sulla volatilità

Interessante movimento di congestione laterale sopra area 7,5 € per FIAT che ha effettuato dal 20 maggio a oggi tre o quattro test con massimi discendenti a cavallo di area 8 €. Di S.Nardini

Interessante movimento di congestione laterale sopra area 7,5 € per FIAT che ha effettuato dal 20 maggio a oggi tre o quattro test con massimi discendenti a cavallo di area 8 €. Tutto ciò avviene quando, secondo i nostri metodi di conteggio sui cicli di breve-brevissimo periodo, il titolo è entrato in fase di completamento del rapporto tempo/prezzo, perciò ci attendiamo un imminente nuovo impulso di volatilità. Da osservare adesso con attenzione area 8 €, in caso di nuovo attacco a tale quota, con buona pressione di volumi, scatterebbe un segnale di acquisto per chi cerca opportunità da trading veloce e speculativo. Consigliamo di non anticipare tale segnale cercando di comprare prima, in quanto l’eventuale discesa sotto i minimi del 29 maggio darebbe un segnale di debolezza. E’ inoltre importante ricordare che un trader non deve mai voler prevedere la direzione del mercato, bensì deve capire quando un break ha importanza tecnica e quando invece è da ignorare, adeguando si conseguenza l’operatività seguendo la direzione intrapresa dal mercato stesso. In parole povere: seguire il mercato, non prevederlo e interpretarlo.Sergio Nardini, trader resp. www.ShoTrading.comTraders Professionisti Indipendenti.Strategie long/short a numero chiuso.