Focus certificato Bnp Paribas: Bonus Cap Certificate su Telecom Italia

Ottenere un ritorno pari al +9% in dodici mesi anche nel caso di andamento marcatamente negativo di Telecom Italia.

Ottenere un ritorno pari al +9% in dodici mesi anche nel caso di andamento marcatamente negativo di Telecom Italia. E’ questa la filosofia di fondo del nuovo Bonus Cap Certificate in sottoscrizione nel mese di giugno che consente di ottenere un premio (il Bonus) nel caso in cui Telecom al termine dei prossimi 12 mesi (scadenza 30 giugno 2010) non si trovi sotto la Barriera posizionata al 65% dello Strike. In altre parole basterà che Telecom fra 1 anno non abbia perso oltre il 35% rispetto al prezzo di valutazione iniziale (Strike) che sarà registrato il prossimo 30 giugno 2009 perchè il certificato venga rimbosato a 109 euro, +9% rispetto al prezzo di sottoscrizione iniziale. E’ interessante notare come, a differenza di altri Bonus Certificate, per questo certificato la rilevazione della Barriera è valida esclusivamente a scadenza. Telecom potrà durante la sua vita scendere sotto tale valore: basterà che il titolo recuperi la Barriera entro la scadenza perchè il sottoscrittore incassi il premio del 9%. Il tetto massimo ai guadagni realizzabili, il Cap, è fissato anch’esso al +9% rispetto allo Strike iniziale.Bnp Paribaswww.prodottidiborsa.com