I prezzi del future sul Ftse Mib si sono fermati da sei giorni a questa parte (Figura 1). Cosa significa questo? Che potremmo essere giunti al top o vicino al top dell’ ultimo movimento a salire.

Figura 1. Future FtseMib – grafico giornaliero

Quando i prezzi si fermano si tratta infatti sempre di accumulazione o distribuzione ossia di una carica per “sfornare” il prossimo movimento rialzista o ribassista. Dato che l’ultima salita sembrerebbe aver avuto in tutto cinque movimenti (Figura 2), secondo l’analisi di Elliott essa potrebbe essere finita o, se il computo non fosse preciso, molto prossima a finire.

Figura 2. Future FtseMib – grafico giornaliero

Ma sarebbe finito tutto il mercato Toro? Questo dipende da dove il movimento precedente è iniziato. Infatti la configurazione può essere potenzialmente ribassista nell’interpretazione di Figura 3. Si chiama configurazione a zig-zag.

Figura 3. Future FtseMib – grafico giornaliero

Oppure potenzialmente rialzista se vera l’interpretazione di Figura 4.

Figura 4. Future FtseMib – grafico giornaliero

Tra alti e bassi ultimamente ha vissuto più alti Panaria Group. Il titolo, avendo infatti superato la sua linea di trend di medio-lungo periodo (Figura 5) si è lanciato in un trend rialzista. A nostro avviso però questo trend ha toccato i suoi obiettivi segnando 1,76 euro.