Il Ftsemib future marcia spedito verso gli obiettivi di lungo termine con una intensità rara a vedersi, tanto da registrare senza intoppi un'altro massimo relativo a 24750 punti.

L'indice conta la settima chiusura positiva e soprattutto mantiene un'angolo di salita dei prezzi notevole, probabilmente spinto da una sostanziale riscoperta del mercato azionario italiano da parte degli investitori esteri, che sottopesano altre piazze finanziarie.

La spinning top o doji line disegnata sul grafico daily consolida il supporto a 24520, prima fragile resistenza, sebbene il gap up d'apertura non del tutto chiuso renda necessaria un'ulteriore prova di solidità.

Le informazioni contenute nella dinamica del cci sul grafico giornaliero indicano comunque un'intensità della salita non eccessiva, tanto che non c'è corrispondenza tra i nuovi massimi del Fib e il picco più basso dell'indicatore.

La prospettiva per oggi probabilmente tenderà a fissare i record recenti stabilizzando nuovi supporti intraday, come 24620 punti, o confermare quelli già formati a ridosso dei 24500 pti.

Infatti la pressione in acquisto sebbene non incontri ostacoli rallenta leggermente, come si evince dal cci sul grafico orario, che nel tratto finale presenta una chiara inclinazione negativa, con possibile target a 244430 punti.