Seduta nel complesso negativa per il Ftsemib future a causa delle forti vendite che si sono abbattute su alcuni titoli, con i prezzi che fortunatamente di fermano a ridosso di 20.150 punti.

Ancora una volta l'esercizio dei compratori si attarda a conquistare quota 20.400, in attesa di forze fresche capaci di alimentare la spinta rialzista adesso in stallo.

Al contrario aumentano i rischi di una imminente controffensiva ribassista capace di spingere i prezzi sotto quota 20.000 e più in basso a 19.840 punti.

La spinning top disegnata a ridosso della resistenza di 20.340 punti palesa la necessità di prendere ulteriore tempo, prima di testare le resistenze più vicine.

La prospettiva è che le decisioni da parte degli investitori verranno rinviate ancora per qualche seduta, con il rischio di ulteriori deterioramenti del trend rialzista verso 19.900 punti.

In tal senso l'analisi del indicatore di trend cci sul grafico orario mostra valori negativi e un tratto della linea che punta verso nuovi minimi, prospettando per oggi nuovi test più in basso tra 20.030 e 20.120 punti.

Al contrario i valori del cci sul grafico giornaliero si mantengono positivi e in leggera discesa, evidenziando come il trend rialzista attuale non corra alcun pericolo fino a quando non verrà violato quota 19.770.