La long black candle disegnata sul grafico giornaliero inghiotte ben quattro candele precedenti mostrando, come di consueto all'inizio delle fasi correttive, un estensione del range giornaliero comunque preoccupante.

La prospettiva è di assistere per oggi ad un ulteriore discesa verso il test di quota 20.480 prima e di 20.320 a seguire, minacciando la trendline di medio termine che sostiene i prezzi a partire da 18.730 e passante per 19.800 punti.

Naturalmente anche l'indicatore di trend cci, sul grafico orario, risente del violento calo subito dai prezzi nelle prime ore della mattinata mostrando valori sempre negativi fino al consolidamento del supporto di 20.530 punti.

I valori del cci sul grafico giornaliero scendono a 115 circa prospettando un inizio di settimana difficile, con l'imponente pressione ribassista alle porte che cercherà di sfondare l'avamposto più importante, a quota 20.230, compromettendo la struttura rialzista recente. 

Strategia intraday sul Ftsemib future