Seduta difficile per il Ftsemib future che tenta strenuamente di difendere la fascia di supporto compresa tra 20.530 e 20.420, mantenendo vive le speranze di risalita oltre 20.700 e creando così le condizioni per tornare ad attaccare la resistenza più ambita.

Per il momento però occorre attendere la fine della fase laterale che caratterizza le ultime quattro sedute e che di fatto non ha modificato in maniera sostanziale il quadro tecnico della settimana precedente.

In gergo "candlestick" la small black disegnata sul grafico giornaliero inizia a delineare un pericoloso quanto funesto pattern denominato falling three methods se confrontata con le precedenti candele fino a venerdì.

Manca ancora la conferma che potrebbe avvenire soltanto disegnando un candela nera di dimensioni maggiori, coprendo un range di prezzo esteso almeno fino a 20.400 punti.

Di certo la prospettiva per la seduta di oggi è quella di un ulteriore tentativo da parte dei venditori di spingere i prezzi sotto 20.500 punti creando le condizioni per facilitare una nuova discesa nella prossima ottava.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero perde lo spunto rialzista della vigilia ripiegando gravemente a 73 punti e quindi evidenziando la netta assenza di pressione rialzista.