Sorprendente seduta positiva per il Ftsemib future che conferma la tenuta del supporto a 20.620 fermando per il momento il ribasso ancora potenzialmente letale.

Infatti la struttura tecnica dei prezzi rimane molto precaria come dimostra la formazione di un'altro hanging man, a meno che non si consideri lo strappo rialzista nel finale che riduce la valenza negativa del pattern candlestick.

La doji line finale segnala il ritorno della componente acquirente a fermare il disastro, valutando ancora una volta i fondamentali delle aziende quotate, con le trimestrali dichiarate a dir poco positive.

Sfortunatamente l'importante reazione di ieri non ha scosso più di tanto l'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero, che rallenta semplicemente la velocità di caduta, attestandosi gravemente su valori d'ipervenduto (a -189 pt).

L'andamento della linea di trend rispecchia ancora una tendenza discendente potente, capace in poche sedute di spazzare due mesi di rialzi Dunque conserva ancora concrete  possibilità di discesa verso i fondamentali supporto a 20.360 e 20.130 punti.

I livelli indicati infatti rappresentano l'ultimo argine per considerare la tendenza di lungo periodo debolmente rialzista, ed un loro cedimento sancirà il dominio dei venditori su tutte le prospettive temporali considerate.