Seduta negativa pericolosa per il Ftsemib future che vede non solo respinto l'attacco della resistenza a 20.720, ma diventa anche difficile la difesa di quota 20.460 punti.

Il supporto si rivela fondamentale in quanto un suo eventuale cedimento oggi, rischierebbe di favorire la chiusura dell'ampio gap up a 20.330 punti. 

L'ennesima formazione di un harami bottom a ridosso della fascia di supporto compresa tra 20.500 e 20.400 punti, non migliora il quadro tecnico attuale che palesa la necessità di consolidare il rimbalzo dai minimi, riducendo l'eccesso di volatilità.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero si appiattisce pericolosamente, ritardando l'appuntamento con quota zero e rischiando quindi di assumere di nuovo una china discendente.

Anche sul grafico orario i valori del cci non hanno mai assunto cifre positive, offrendo la possibilità operativa di vendere le folate rialziste verso la resistenza Intraday di 20.600 punti.

Lo scenario atteso per oggi dunque rimane negativo, con il tentativo dei ribassisti di riprendere il controllo delle operazioni in vista di un ritorno dei prezzi sotto quota 20.300 punti, che gode delle maggiori probabilità.

Al contrario le prospettive rialziste di un ritorno dei prezzi oltre i 20.700 punti si fanno più difficili a realizzarsi, sebbene non sia da escludere una seduta incentrata sulla stabilizzazione dei supporti intorno la fascia di prezzo compresa tra 20.400 e 20.500 punti.