Seduta alquanto volatile ma alla fine estremamente positiva per il Ftsemib future che parte tonico in apertura, allungando il passo nella prima ora di contrattazione, per poi perdere terreno a ridosso del supporto indicato a 23660 punti.

Il ritorno degli acquisti consente di riconquistare quota 23780 e la buona partenza di Wall Street, per nulla intimorita dai record, permette di allungare il passo non maniera ordinata verso la fatidica quota dei 23900 punti.

La white candle disegnata annulla parte del movimento negativo delle ultime quattro candele, formando una meeting line rialzista che promette di prolungare il tratto crescente dei prezzi anche oggi, almeno oltre 23970 punti.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero grazie all'ottima chiusura a ridosso di quota 23930 interrompe la discesa, recuperando i 71 punti circa e richiamando il precedente massimo relativo a 145 punti, corrispondente sul grafico dei prezzi a quota 24045 punti.

La prospettiva più ampia sebbene torni positiva si trova di fronte a sfide durissime, visto il tempo necessario a consolidare i massimi recenti, e non sarà facile superare di slancio i massimi oltre i 24100 punti.

Mentre sul grafico orario il cci torna positivo sospinto da una buona pressione in acquisto che non dovrebbe mancare oggi, indispensabile per conquistare gli avamposti a 23970 e 24030 punti.