Le implicazioni ribassiste della vigilia si sono manifestate nel peggiore dei modi per il Ftsemib future che viene travolto, insieme agli altri listini europei, in una spirale ribassista di proporzioni impressionanti.

A causa delle conferme sulla frenata dell'economia tedesca e delle dichiarazioni pesanti di Trump che accusa la Cina di non rispettare gli accordi appena sottoscritti, i mercati azionari sbandano ed il Ftsemib future perde supporti di medio termine fondamentali.

La forza delle vendite infatti non risparmia ne 21.540, ne 21.400, ma si estende con la tipica violenza delle fasi correttive, ad uno dei livelli cruciali del trend ascendente ovvero quota 21.240 punti.

La marubozu black candle lascia pochi dubbi sulla fine non solo delle tendenza rialzista di breve, ma anche su quella di medio termine, non rimanendo adesso che l'ultimo avamposto rialzista a 21.080 prima della capitolazione definitiva.

L'indicatore di trend cci infatti inaugura ufficialmente l'inizio della fase ribassista attestandosi su valori negativi a - 61pt, soprattutto assume un'inclinazione discendente quasi verticale vista la forza della pressione in vendita.

Le prospettive per la giornata di oggi sono tutte legate alla capacità dei compratori di limitare i danni della disfatta, difendendo ciò che rimane del trend rialzista, ovvero quota 21.230 e 21.100 punti.