L'ultima seduta ha visto il Ftsemib future conquistare ulteriore terreno, avvicinandosi al massimo relativo di 21.530 punti, ma con una lentezza esasperante.

Il range di prezzo si mostra ancora una volta estremamente ridotto a dispetto della direzionalità assunta, evidenziando sicuramente l'assenza della componente venditrice, ma anche l'estrema cautela dei compratori che si mostrano diffidenti sulla sostenibilità dei valori raggiunti.

La Belt hold line disegnata sul grafico giornaliero, accorpando le ultime tre candele, mostra una ritrovata compattezza del fronte rialzista, che adesso con maggiore convinzione attacca quota 21.500 punti.

La valenza positiva del pattern nasconde qualche insidia con i supporti lungo quota 21.320 non ancora posti in sicurezza .

Inoltre l'avamposto rialzista a 21.240 è ancora facile bersaglio di eventuali discese, nonostante la chiusura oltre 21.480 punti.

L'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero cresce leggermente, portandosi a 85 punti, prospettando un prolungamento dalla salita dei prezzi oltre i 21.600 punti.