Chiusura di settimana tranquilla per il Ftsemib future che rallenta l'andatura nella parte finale, stabilizzando senza problemi la fascia di supporto tra 23420 e 23340 punti. 

Nonostante il rallentamento della falcata verso nuovi massimi il future conserva prospettive di crescita eccellenti, con le resistenze a 23880 e 23940 che attendono di essere superate.

La doji line pattern candlestick disegnato sul grafico giornaliero descrive bene la fase di stallo attuale, con il supporto a 23400 punti che sostiene senza problemi l'esigenza di stabilizzazione della componente acquirente.

Non è dello stesso avviso l'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero che prolunga il tratto discendente attestandosi a 102 punti circa e valutando da più sedute come insufficiente la pressione in acquisto necessaria a supere i 23800 pt.

La prospettiva per oggi è che nuovi elementi di incertezza possano rimandare l'appuntamento con i massimo oltre la forte resistenza intraday a 23670, con il rischio di ampliare la fase correttiva al supporto fondamentale di 23.240 punti.

Fintantoché persisterà una volatilità così bassa e non verranno violati i supporti sotto quota 23.200 il trend rialzista è intatto e le prospettive di superare non solo quota 23900, ma anche 24000 rimangono buone.

Anche il cci sul grafico orario valuta leggermente negativa la fase attuale, con la tendenza di fondo orientata a testare quota 23330 punti prima di riprendere il cammino verso i top di periodo.