Inizio di settimana interessante e positivo per il Ftsemib future che riconquista importanti resistenze (prima supporti) come 21.440 e 21.530, fermandosi ad un soffio dal livello di inversione rialzista di breve.

Infatti con una chiusura a ridosso dei 21.640 punti comunque molto positiva, il derivato sfiora la resistenza cruciale a 21.670, livello che separa le due tendenze contrapposte.

Con la seduta di oggi occorrerà assolutamente dare continuità alla ritrovata spinta rialzista, che grazie alla formazione di una white marubozu ha tutte le carte in regola per raggiungere e conquistare quota 21.770 punti.

Questo livello insieme al già citato di 21.670 rappresentato le condizioni essenziali per ripristinare in maniera definitiva il trend rialzista di breve e medio termine, ancora nelle mani dei venditori ora in evidente difficoltà.

Tale interpretazione trova riscontro nell'andamento dell'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero, che sebbene presenti un tratto crescente della linea, riporta valori negativi ora ridotti a -53 punti.

Discorso completamente diverso per il cci sul grafico orario che grazie alla seduta di venerdì e a quella di ieri raggiunge valori d'ipercomprato, misurando quindi una robusta pressione in acquisto.

Ciò ha consentito di consolidare i 21.400 prima e ora i 21.570 punti, ma non basta occorre confermare la salita con l'attacco a quota 21.750 punti.